Domenica 22 marzo: ore 10,30 S. Messa in diretta streaming sul canale yuotube CATTEDRALE CIVITAVECCHIA

Cari fratelli, ancora come sapete, le norme in merito al corona virus, non ci permettono di celebrare tutti insieme il sacrificio Eucaristico. Quindi, come la scorsa domenica, anche domani 22 MARZO Celebreremo la Santa Messa alle ore 10,30 e la trasmetteremo in streaming sul nostro canale youtube. Per partecipare tutti insieme CLICCATE SUL TITOLO “CATTEDRALE CIVITAVECCHIA” CHE VEDETE QUI SOTTO LA FOTO. Sentiamoci tutti uniti spiritualmente e preghiamo perchè il Signore ci liberi presto da questa epidemia, aiuti chi si prodiga per curare i malati ed accolga tra le sue braccia coloro che ha chiamato a se..

CATTEDRALE CIVITAVECCHIA

Domenica 15 marzo ore 10,30: diretta streaming della Santa Messa festiva.

Cari fratelli, nel rispetto delle disposizioni in merito al corona virus, non è possibile celebrare tutti insieme il sacrificio Eucaristico. Celebreremo la Santa Messa alle ore 10,30 e la trasmetteremo in streaming sul nostro canale youtube. Sarà possibile partecipare tutti insieme CLICCANDO SUL TITOLO “CATTEDRALE CIVITAVECCHIA” CHE VEDETE QUI SOTTO LA FOTO. Sentiamoci tutti uniti spiritualmente e preghiamo, seppure non vicini materialmente, perchè il Signore concenda presto l’ uscita da questo momento difficile.

CATTEDRALE CIVITAVECCHIA

8 marzo ore 18: ORDINAZIONE DIACONALE DI DANIELE VERZI’

Domenica prossima 8 marzo, terza di quaresima, verrà ordinato diacono, in vista del presbiterato, Daniele VERZI’.

“Al diacono, sono imposte le mani “non per il sacerdozio, ma per il servizio”. Infatti, sostenuto dalla grazia sacramentale, nel servizio (diaconia) della liturgia, della parola e della carità è al servizio del popolo di Dio, in comunione col Vescovo e il suo presbiterio.”

Il Rito sarà trasmesso in diretta streaming sul canale youtube della Cattedrale.

Per vederlo cliccate qui di seguito: CATTEDRALE CIVITAVECCHIA

Prima domenica di quaresima. 1 marzo 2020

Dopo il tempo ordinario, abbiamo iniziato mercoledì scorso il cammino della Quaresima. Per le prime due domeniche ci accompagnerà ancora san Matteo, con due episodi particolari della vita di Gesù (le Tentazioni e la Trasfigurazione). Le tre domeniche seguenti ripercorreremo il cammino di preparazione al battesimo che veniva compiuto nelle comunità cristiane antiche con l’aiuto del vangelo di Giovanni (Samaritana, Cieco nato, Risurrezione di Lazzaro). Il nostro cammino di quaresima terminerà poi con la domenica delle Palme.

Il primo brano quaresimale è quello delle tentazioni di Gesù che ci riporta al capitolo 4. Gesù inizia il proprio ministero ricevendo il battesimo di Giovanni Battista. Si è messo in fila con i peccatori, ha ricevuto lo Spirito Santo e si è sentito chiamare Figlio amato. Prima di iniziare la sua attività però si ritira nel deserto. E’ un periodo di preparazione e dal valore simbolico molto grande. Come Mosè, come il popolo di Israele, anche Gesù trascorre un periodo nel deserto, per provare la sua fedeltà, per dare solide basi alla propria azione. Ma mentre il popolo di Israele nel deserto non ha saputo resistere alla fatica e alla tentazione e più volte ha mancato di fedeltà a Dio, Gesù supera la prova e rimane fedele al suo mandato……
(Monastero Domenicano Matris Domini)